PERMESSO DI SOGGIORNO

Il permesso di soggiorno deve essere richiesto alla Questura competente entro 8 giorni dall’ingresso del cittadino straniero in Italia.
Il permesso di soggiorno viene rilasciato, su presentazione del visto di ingresso e di altri documenti, per motivi di lavoro, studio, ricongiungimento familiare, etc. Contestualmente alla domanda di primo rilascio del permesso di soggiorno, il cittadino straniero è chiamato a sottoscrivere l’Accordo di integrazione.
La durata del permesso di soggiorno dipende dal motivo del soggiorno.
Il permesso di soggiorno viene rilasciato entro 60 giorni dalla richiesta.
60 giorni prima della sua scadenza deve esserne richiesto il rinnovo.
Il permesso di soggiorno viene rilasciato per soggiorni superiori a tre mesi.

I cittadini stranieri che entrano in Italia per soggiorni brevi (inferiori a tre mesi) non devono richiedere il permesso di soggiorno ma devono dichiarare la loro presenza alla Polizia di frontiera oppure alla Questura competente.


Il Patronato ITAL UIL in virtù del Protocollo siglato con il Ministero dell’Interno è abilitato ad assistere gratuitamente i cittadini stranieri nella compilazione e inoltro telematico delle domande di rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno.

Il Patronato Ital è abilitato all’inoltro delle seguenti tipologie di pratiche:

Rilascio del permesso di soggiorno per motivi di

Famiglia minore anni 18
Studio
Tirocinio/formazione professionale
Ricerca scientifica
Missione
Motivi religiosi
Residenza elettiva
Attesa riacquisto cittadinanza

Rinnovo del permesso di soggiorno per motivi di

Lavoro subordinato
Lavoro autonomo
Attesa occupazione
Famiglia
Famiglia minore anni 18
Asilo politico
Apolide
Studio
Tirocinio/Formazione professionale
Missione
Motivi religiosi
Residenza elettiva
Ricerca scientifica
Casi particolari – ex art. 27

Conversione del permesso di soggiorno da altra tipologia a motivi familiari (coesione familiare)
Aggiornamento del permesso di soggiorno
Duplicato del permesso di soggiorno

 
Requisiti necessari per la richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno

Ogni tipologia di permesso di soggiorno richiede specifici requisiti. In generale per tutte le tipologie di permesso di soggiorno è richiesta la disponibilità di un reddito minimo annuo derivante da fonti lecite e non inferiore all’importo annuo dell’assegno sociale (per il 2016 è di €5.824,91) aumentato della metà dell’importo dell’assegno stesso per ogni familiare a carico.

Costi da sostenere

-    € 16,00 marca da bollo
-    € 30,00 assicurata postale
-    € 30,46 bollettino postale per PSE

IN PRIMO PIANO - dalle CATEGORIE