NEWS UILTEC

Ieri 10 dicembre, la cisterna di cui era previsto l’arrivo, era stata fermata, in un primo momento all’ingresso principale dai lavoratori e
i vigili urbani l’hanno allontanata. In un secondo momento, è stata fatta entrare da un ingresso secondario dello stabilimento. Alcuni lavoratori non aderenti allo sciopero, hanno provveduto al riempimento e la cisterna è ripartita in serata.

TUTTI I LAVORATORI

Avevamo sollecitato, insieme al MISE, il Presidente della Provincia Autonoma di Bolzano a rendersi disponibile per un incontro con le @ FOTO DA REPERTORIO 2014organizzazioni sindacali per un confronto sul futuro dei lavoratori e dello stabilimento ex Solland di Sinigo.